intestazione

Regolamento Aggregazione

Approvato dal Comitato di Gestione, nella riunione del 25 ottobre 2012

Premessa

La Regione Toscana ha costituito in data 7 Luglio 2011 dodici Poli di Innovazione e tra questi è stato costituito il Polo per le Tecnologie della Città Sostenibile (POLIS). Al Polo possono aderire imprese, organismi di ricerca, associazioni e liberi professionisti.

A seguito della nota della Regione Toscana del 9/10/2012, si precisa che il Polo dovrebbe favorire l'aggregazione “di quelle imprese che presentano caratteristiche di coerenza e di omogeneità di contenuti rispetto alle finalità, agli obiettivi e ai programmi del Polo.”

Nel medesimo regolamento è ribadita “la possibilità per il soggetto gestore di dotarsi di un Regolamento, con il quale disciplinare il proprio funzionamento, le condizioni per l’ammissione di nuovi membri, il mantenimento dei requisiti per continuare a farne parte, l’uscita di imprese dal Polo.”

Tutto ciò premesso, l’aggregazione di imprese a POLIS (PMI, IND) è soggetta a quanto definito nell’articolato seguente:

Art.1 L'adesione a Polis è consentita ad imprese, enti, associazione, organismi di ricerca e liberi professionisti, che operano come attività statutaria o siano impegnati in progetti di sviluppo in temi di Sostenibilità e di Sviluppo del Contesto Urbano, con particolare attenzione a problematiche connesse a Beni Culturali, Edilizia ed Energia, Mobilità. L'aggregazione è gratuita. Una impresa (PMI, IND) può aggregarsi a un massimo di 3 Poli.

Art. 2 Al fine di poter valutare le caratteristiche di coerenza e di omogeneità di contenuti rispetto alle finalità, agli obiettivi e ai programmi del Polo ed aggregare nuove imprese (PMI, IND) a POLIS, verrà svolto un colloquio fra l’impresa e il personale del Polo (Agenti Tecnologici), volto a far emergere le caratteristiche dei processi\prodotti dell'impresa, dei temi di azione e degli obiettivi connessi alla partecipazione a POLIS. Tale incontro sarà documentato da Verbale di Contatto, come indicato in allegato A. Il colloquio con gli Agenti Tecnologici potrà avvenire entro 20 giorni dal momento della richiesta. Per soggetti diversi dalle imprese, la richiesta di aggregazione viene valutata direttamente dal Comitato di gestione di POLIS, anche in via telematica, su proposta di uno dei membri.

Art. 3 In caso di esito positivo della domanda di aggregazione, il soggetto conferma l’adesione a POLIS compilando il documento “Lettera di Aggregazione” come indicato in allegato B.

Art. 4 I soggetti aggregati possono richiedere al capofila del Soggetto Gestore di POLIS (Fondazione per la ricerca e l’Innovazione) la certificazione di aggregazione. La Certificazione è rilasciata entro 10 giorni dalla richiesta di certificazione.

 

Per info o per fissare un incontro

Joomla 2.5 Templates designed by Web Hosting Reviews