intestazione

Progetto SOUL-FI (Startups Optimizing Urban Life with Future Internet)

Il progetto SOUL-FI (Startups Optimizing Urban Life with Future Internet)- FP7-2013-ICT-FI, che vede coinvolta la Fondazione per la Ricerca e l'Innovazione in partenariato con :

1. INSTITUTO PEDRO NUNES, ASSOCIACAO PARA A INOVACAO E DESENVOLVIMENTO EM CIENCIA E TECNOLOGIA 2. FONDAZIONE PER LA RICERCA E L'INNOVAZIONE

3. MyMicroInvest S.A.

4. AGENCIA DE INNOVACION Y FINANCIACION EMPRESARIAL DE CASTILLA Y LEON

5. TECHNISCHE UNIVERSITEIT DELFT

6. TII ASSOCIATION EUROPEENNE POUR LE TRANSFERT DES TECHNOLOGIES ASBL

Città coinvolte attivamente nel progetto: Amsterdam, Birmingham, Florence, Rotterdam, Valladolid Sintesi Progetto

Il progetto SOUL - FI ha l’obiettivo di individuare sviluppatori di prodotti con idee dirompenti che utilizzino “enablers” generici FI- WARE in grado di rendere le città più “SMART”, sostenibili e ricche; i principali temi d’interesse saranno l'efficienza della mobilità, energia, acqua, gas, rifiuti e qualità della vita. Il progetto mirerà all’individuazione di soggetti in grado di sviluppare nuovi prodotti capaci di sfruttare le informazioni in tempo reale, open data e crowd sourced data; qualunque idea in grado di potenziare la crescita dell’ Internet of Things sarà inoltre ben accetta. SOUL - FI presenta al suo interno un consorzio geograficamente equilibrato di incubatori, acceleratori, esperti di vita urbana, reti europee e crowd founding partner. L’Instituto Pedro Nunes ( IPN ), coordinatore del progetto, è un soggetto attivo nel campo del trasferimento tecnologico, incubazione ed accelerazione ed ha vinto l’Incubator Award Best Science -Based nel 2010. IPN è inoltre responsabile del Technology Transfer Initiative nazionale in collaborazione con l'Agenzia spaziale europea (ESA) in cui gestisce call per finanziare imprese invitate a sviluppare studi di fattibilità e progetti dimostrativi per il trasferimento delle tecnologie spaziali ai mercati non strettamente spaziali. Il consorzio, di cui fa parte anche la Fondazione Ricerca e Innovazione promossa dall’università di Firenze, diffonderà le call per servizi all'interno dell'Unione Europea attraverso pubblicazione elettronica ed attraverso gli stakeholder SOUL - FI ed i loro cluster/poli. Le call per gli sviluppatori comprenderanno due fasi, la prima in cui 100 proposte saranno premiate considerando l’innovatività dell’idea proposta, come questa sarà potenziata da FI - WARE e mostrando un business plan credibile ed un proof of concept. I " sopravvissuti " del primo turno, selezionati su base go/no go, saranno incoraggiati a presentare proposte per il secondo turno, dove sono attesi 50 progetti per sviluppare una versione del prodotto pilota 1, mediante enablers FI- WARE. Le PMI e gli imprenditori ammessi saranno sostenuti nelle successive fasi di raccolta fondi, con l'aiuto dell'ecosistema SOUL - FI costituito appunto da vari stakeholders.  

Joomla 2.5 Templates designed by Web Hosting Reviews