intestazione

Bando Ricerca e Sviluppo 2014

La Regione Toscana con decreto dirigenziale n. 3389 del 30 luglio ha approvato, tre bandi per aiuti agli investimenti in ricerca, sviluppo e innovazione, che verranno presentanti nel mese di settembre nei seguenti eventi: la Toscana incontra le imprese a Pisa il 5 settembre (ore 10, sala Consiglio Provinciale, Piazza Vittorio Emauele 14), a Lucca sempre il 5 settembre nel pomeriggio (ore 14, sede Provincia Palazzo Ducale, Cortile Carrara 1, sala Maria Luisa), ad Arezzo il 12 settembre (ore 10, sede della Provincia Sala Consiliare, via Ricasoli n. 25) e a Prato il 17 settembre (ore 16:00, Sala dei Grandi Palazzo della Provincia).

I tre bandi sono:

• Bando 1. Progetti strategici di ricerca e sviluppo. Possono partecipare Grandi Imprese associate con almeno 2 Micro, Piccole e Medie Imprese, per un complessivo di almeno 3 imprese. Il costo del progetto non deve essere inferiore a € 3.000.000,00 e superiore a € 10.000.000

• Bando 2. Progetti di ricerca e sviluppo delle PMI. 3 Micro, Piccole e Medie Imprese oppure 1 Micro, Piccole e Medie che presenta singolarmente. Nel caso di imprese in cooperazione tra loro il costo totale ammissibile non deve essere inferiore a € 200.000 e superiore a €3.000.000. Nel caso di imprese singole il costo totale ammissibile non deve essere inferiore a € 50.000,00 e superiore a € 200.000,00.

• Bando 3: Aiuti all’innovazione delle PMI. Per imprese in forma singola con progetti non inferiori a € 50.000,00 e non superiori a € 500.000,00, pena l’inammissibilità.

Per info

Bando Reti di Impresa

Dal 13 Gennaio 2014 al 14 Febbraio 2014, sarà possibile presentare domande "BANDO PER LA COSTITUZIONE E LO SVILUPPO DI RETI TRA IMPRESE". Possono presentare domanda PMI aggregate in forma di Rete Contratto o di Rete Soggetto.

Sono ammissibili costi per

Attivi materiali

 impianti industriali (ivi compresi gli impianti di produzione di energia da fontirinnovabili);

  • macchinari e attrezzature varie, esclusi gli arredi.
  • opere murarie e assimilate;
  • mezzi e attrezzature di trasporto di persone e di merci strettamente necessariallo svolgimento dell’attività

Attivi immateriali. Si tratta di attivi relativi a:

  • trasferimenti di tecnologia mediante l’acquisizione di diritti di brevetto,licenze, know how o conoscenze tecniche non brevettate

Spese relative all’acquisto di servizi di consulenza avanzati e qualificati

Costi di brevetto e altri diritti di proprietà industriale

Sono ammissibili progetti di investimento il cui costo totale sia superiore a Euro 400.000,00 e inferiore a Euro 1.200.000,00 e inseriti in programmi di rete di durata di almeno 3 anni successiva alla data di presentazione della domanda, che le reti devono obbligarsi a realizzare.

Per informazioni potete contattare il personale del polo.

Bando Internazionalizzazione

Dal 14 Gennaio al 14 Febbraio 2014, sarà possibile presentare domande di finanziamento sul bando della Regione Toscana "Aiuti alle micro, piccole e medie imprese (MPMI) per l'acquisizione di servizi qualificati per ’internazionalizzazione"

Possono presentare domanda Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI), in forma singola o associata in RTI, Reti di imprese con personalità giuridica (Rete-Soggetto), Reti di imprese senza personalità giuridica (Rete-Contratto), Consorzi e Società Consortili (da verificare l'ammissibilità del codice ateco)

Sono ammissibili costi per:

C.1) Servizi per la messa a disposizione di infrastrutture funzionali all’internazionalizzazione

  • C.1.1 - Partecipazione a fiere e saloni internazionali
  • C.1.2 - Creazione di uffici o sale espositive all’estero
  • C.1.3 - Realizzazione di nuovi centri di assistenza tecnica post-vendita all’estero

C.2) Servizi di consulenza per l’internazionalizzazione

  • C.2.1 - Servizi promozionali

  • C.2.2 - Supporto specialistico all’internazionalizzazione

  • C.2.3 - Supporto all'innovazione commerciale per la fattibilità di presidio su nuovi mercati raccolta informazioni sull’affidabilità finanziaria di società estere: spesa per la realizzazione di: studi di fattibilità per joint venture, studi di fattibilità per IDE, studi di fattibilità per accordi commerciali e previsione delle vendite, studi di fattibilità per accordi di approvvigionamento, analisi di investimento, studi legali e contrattuali finalizzati ad alleanze all’estero, consulenza strategica e commerciale finalizzata al presidio dei nuovi mercati

Per informazioni su modalità di partecipazione, tipologia di costi ammissibili e percentuali di contributo a fondo perduto potete contattare il personale del polo.

AVVISO DI SELEZIONE per collaborazioni coordinate e continuative nell’ambito dei progetti europei Innocrafts e Marakanda.

Il Comune di Firenze ha indetto un bando per la selezione di unProject Office Junior ed un Project Officer Senior per progetti europei. Per info

Nuovo Por Creo 1.3b. Bando Servizi Qualificati

E’ stato recentemente modificato con decreto n. 6193/2012 il Bando Por Creo 1.3b. La Regione Toscana concede aiuti diretti alle imprese per il sostegno a progetti d'investimento innovativi immateriali ed in particolare per quelli finalizzati all'acquisizione di servizi avanzati e qualificati come definiti nel "Catalogo dei servizi avanzati e qualificati per le PMI toscane dell'industria, dell’artigianato e dei servizi alla produzione".

Read more...

Joomla 2.5 Templates designed by Web Hosting Reviews